Il significato dei fiori: i fiori giusti per ogni occasione

Qual è il fiore simbolo dell’amore eterno? Quale fiore rappresenta la felicità? Il significato dei fiori, il loro linguaggio, è detto anche florigrafia e nasconde un mondo curioso, a tratti romantico, che nasce in tempi lontani, all’inizio dell’ottocento. 

Scopriamo insieme cosa si nasconde dietro all’elemento più affascinante della natura. 

Questo è il nostro viaggio alla scoperta del significato di ogni fiore. 

Te lo dico con un fiore: storia della florigrafia

In un momento storico che ha visto da un lato il romanticismo e la delicatezza portati al loro estremo, ma dall’altro grande discrezione, nasce la florigrafia

I fiori, nell’800, iniziano a diventare un mezzo per manifestare messaggi nascosti ed emozioni che spesso durante l’epoca dovevano essere taciute. 

Vennero pubblicati dei libri, i cosiddetti Flower Book, che elencavano minuziosamente questo misterioso linguaggio, arricchiti anche da preziose immagini. 

Furono le esigenze dell’epoca a spingere le persone a codificare un vero e proprio modo di comunicare attraverso i fiori nell’Ottocento. 

D’altra parte il fiore è sempre stato un simbolo. 

Basta pensare alle divinità dell’antica Grecia, omaggiate o spesso trasformate in fiori e piante. 

E così via attraverso secoli e popoli, arrivando fino ad oggi, momento in cui, sebbene la traduzione letterale di questa lingua nascosta sia andata in parte persa, ancora molte sfumature sono utilizzate. 

Flower book. Il libro della florigrafia.

Cosa simboleggiano i vari fiori?

Oltre al colore, oltre al loro profumo, i fiori nascondono molto di più. Se stai pensando di fare un regalo speciale non ti resta che affidarti alla misteriosa lingua dei fiori e al loro significato. Scopriamolo insieme.

Il significato dei fiori

Artemisia, il fiore della beatitudine

L’artemisia è un fiore di cui abbiamo traccia dalla notte dei tempi. Prende il nome della Dea Artemide, alla quale è dedicato, ma sono tante le leggende legate a questo esemplare. 

Durante il Medioevo la pianta di artemisia era considerata panacea per tutti i mali. 

Nel linguaggio dei fiori l’artemisia assume un significato positivo. Esprime beatitudine da parte di chi dona il fiore. 

Quando si regala il fiore di artemisia si dice in maniera implicita “grazie”. 

Questa pianta è facile da piantare e da curare e abbiamo selezionato per te dei semi speciali, eccoli

Biancospino, una dolce speranza

In che occasione è giusto regalare dei fiori di biancospino? Questa pianta, anch’essa protagonista di miti e leggende nelle quali le veniva attribuito il potere di allontanare i malefici, oggi è considerata simbolo di speranza. 

Perfetto, il biancospino, da donare in vista di una imminente prova da superare, un esame o come buon auspicio. 

Bocca di leone, disinteresse e bellezza

Il fiore conosciuto come bocca di leone è di una bellezza disarmante. Il suo colorato fusto si eleva verso l’alto. Ma cosa significa regalare questo fiore? Ha un significato molto curioso, poichè durante il Medioevo questo fiore veniva utilizzato dalle ragazze per adornare il loro capo, così da indicare il rifiuto verso il loro spasimante. In altre parole era simbolo di disinteresse. Oggi il suo significato originario lascia spazio ad un fiore che è talmente bello, che il disinteresse viene spazzato via. Abbiamo pensato che potrebbe essere un’idea particolare quella di decorare il tuo balcone con i fiori di bocca di leone e abbiamo riservato sul nostro shop i semi speciali per coltivare questo fiore in casa.

Bocca di leone

Calendula, per alleviare la tristezza

Attraverso lo scorrere del tempo la calendula non si è distaccata dal suo simbolismo originale. Ancora oggi, infatti, regalare la calendula significa esternare e alleviare la propria tristezza nei confronti di una determinata situazione. In altre parole, se il tuo amore non è corrisposto allora è questo il fiore giusto da donare. 

Dalia, omaggio all’eleganza

Il significato del fiore di dalia è racchiuso in fiore appariscente, vistoso e che non passa inosservato. Regalare la dalia significa rendere omaggio all’eleganza con alta ammirazione. 

Un fiore perfetto per molte occasioni. 

Ginestra, amore sempreverde

Non è difficile immaginare quale profondo significato si nasconda dietro alla ginestra. Si tratta di un fiore che ha ispirato poeti, scrittori e che racchiude in sé il senso della resilienza, quel valore e quella capacità di resistere nelle situazioni avverse e di crescere, nonostante tutto, forte e rigoglioso. 

La ginestra, infatti, si adatta ai terreni più ostili e aridi. Regalare i fiori di ginestra significa omaggiare la forza e l’umiltà del nostro destinatario. 

In amore, invece, significa “sentimento senza fine”. 

Girasole, simbolo di fedeltà

Cosa vuol dire regalare i girasoli? Il suo significato si collega ancora una volta alla mitologia greca. Una leggenda antica narra che la ninfa Clizia era perdutamente innamorata del Dio Sole Apollo, tanto da non poter smettere di seguirlo giorno dopo giorno con lo sguardo. Apollo non si abbandonò all’amore della ninfa che, affranta, rimase in un campo a guardare il suo amore perduto, immobile, tanto da trasformarsi lentamente nel fiore che oggi tutti conosciamo. 

Regalare il girasole significa, dunque, fare riferimento a quella fedeltà. In amore significa perseveranza come a dire “Ti aspetterò per sempre”.  

Margherita, il fiore della pazienza

La margherita nasconde molteplici significati nel linguaggio dei fiori, tutti positivi. Questo fiore è semplice, puro con il suo bianco brillante e significa soprattutto esternare pazienza, modestia e purezza. 

E come non ricordare il tenero quesito che gli innamorati di tutto il mondo fanno alle margherite: M’ama o non m’ama?. 

Nasturzio, amore per la patria

Il nasturzio si allena, con il suo significato, dal tema del romanticismo e dei sentimenti. Questo fiore, infatti, simboleggia l’amore per la patria ed è curiosa l’origine di questa associazione. I colorati fiori di nasturzio hanno la forma di un piccolo elmo, simile a quello dei soldati e per questo motivo era il fiore scelto per adornare elmi e spade conquistati in terre dei non alleati. Un valore alla conquista, quindi, che ancora oggi fiorisce su balconi e in gardini. 

Tra i nostri semi edibili speciali abbiamo riservato un posto d’onore anche al nasturzio. 

Orchidea, un messaggio di devozione

È nella fase del corteggiamento che l’orchidea, fiore delicato ed elegante, trova la sua massima espressione. Regalare un’orchidea significa seduzione e devozione nei confronti della persona amata. 

Si tratta di un fiore speciale ma che richiede cure dedicate. Per non sbagliare e ottenere una pianta di orchidea sempre raggiante ti consigliamo di utilizzare un kit bio dedicato alla cura delle piante in vaso. 

Papavero, per nascondere un sogno

Rossi, alti e che si lasciano notare nei campi dove crescono spesso in maniera spontanea. Si tratta dei papaveri, un fiore che dai tempi antichi veniva associato al sonno. Il significato del papavero è inusuale, poiché collegato al tema del sogno. 

Regalare dei papaveri significa dire “Ti auguro che i tuoi sogni diventino realtà” e forse è uno dei messaggi più belli che un fiore possa nascondere. 

Rosa, tra amore puro e gelosia

Il fiore dei fiori. La rosa è sicuramente il fiore per eccellenza. Eppure ne esistono circa 3000 varietà diverse in tutto il mondo. Rosa rossa, simbolo d’amore. Quella gialla, che vuol dire gelosia. Le rose color pesca, che sono un inno alla bellezza. Ogni colore nasconde un significato ma d’altra parte, qualunque sia la nuance, la rosa è da sempre e per sempre legata all’amore puro. 

Viola, fedeltà

Sei alla ricerca di un fiore che significhi “Buona fortuna”? Allora è senza dubbio la viola la scelta giusta. 

La viola è un fiore che in genere si regala per augurare buon auspicio prima di un passo importante. Tuttavia, se ti sembra banale regalare un mazzolino di viole che potrebbe ben presto appassire, abbiamo pensato ad una soluzione innovativa e particolare. Si tratta dell’EcoCube, un cubo che contiene tutto il necessario per seminare la tua pianta di viole e di tanti altri fiori intrisi di significati nascosti. 

Conclusioni

Abbiamo visto il significato dei fiori più comuni da regalare. Che tu voglia esternare il tuo amore oppure la tua gelosia, l’affetto e la devozione, dillo con un fiore. Regalare fiore e associare loro un significato è qualcosa che va ben oltre qualunque dono materiale.

“I fiori mi hanno parlato più di quanto posso dire scrivendo. Sono amati da tutti gli uomini per la bellezza del loro carattere, perché pochi possono decifrare anche frammenti del loro significato.” 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui