Lampade da coltivazione indoor: mini guida

Che cosa sono e come utilizzarle al meglio: le lampade da coltivazione indoor sono diventate importantissime per garantire la corretta crescita delle nostre piante, perché create appositamente per sostituire la luce del sole. Utilizzate da chi ha poca luce naturale in casa e da chi vuole coltivare tutto l’anno. Le lampade da coltivazione consumano pochissimo e sono dei veri e propri elementi  di design. Vediamo insieme funzionamento e vantaggi.

lampade da coltivazione bulbo light
Quadra lampada da coltivazione indoor

LAMPADE DA COLTIVAZIONE: FUNZIONAMENTO

Il funzionamento di una lampada da coltivazione risiede nella sua tecnologia LED, che riproduce lo spettro di luce necessario alla crescita delle piante in ambienti come casa e ufficio, creando così i giusti presupposti per una coltivazione naturale. Una delle primarie cause d’insuccesso di coltivazioni in casa, non è il “pollice nero”, ma una scarsa esposizione alla luce solare, che impedisce alla pianta di completare il processo di fotosintesi e quindi di svilupparsi. I led installati in questi sistemi, consentono di riprodurre le frequenze luminose del sole, alternando ore di luce a ore di buio. I risultati ottenuti sono straordinari: le piante crescono più velocemente e all’analisi mostrano un alto contenuto di clorofilla, acqua, polifenoli e antiossidanti. Solitamente le ore di luce sono 18 in fase di crescita (germinazione) e 12 nella fioritura. E’ importante scegliere una lampada che offra la possibilità di modificarne l’altezza, perché c’è bisogno di mantenere una distanza di almeno quattro dita dalla punta della pianta alla sorgente luminosa. Non si rischia di bruciare le foglie, ma di non distribuire uniformemente la luce, indirizzandola solo in un punto.

LUCI A LED PER LA COLTIVAZIONE

bulbo_cynara_08_2013ph_ottavio_montanari
fonte Bulbo Light

Sono proprio i led il vero segreto delle lampade. Il mix magico tra i colori rosso, bianco e blu, da vita a una tonalità rosa che penetra nelle foglie e fornisce il giusto apporto quotidiano di luce. Inoltre c’è da dire che proprio questa componente rosa, tonalità che difficilmente si trova in casa, fornisce un effetto rilassante a tutto l’ambiente.

CONSUMI

Ok ma quanto consumano queste lampade da coltivazione? Pochissimo. Com’è noto a tutti, la tecnologia led sta sostituendo le classiche lampadine di una volta. Si passa dalle più piccole che consumano soli 7 W a 21 W nei modelli più grandi.

ILLUMINAZIONE INDOOR QUALE SCEGLIERE

Provate a digitare su google “lampade da coltivazione”, vi troverete difronte un elenco immenso di lampadine e sistemi luminosi delle più svariate forme e prezzi. Abbiamo iniziato l’articolo parlando di design, ecco perché noi vi consigliamo queste:

BULBO CYNARA

cynara modello con asta modulabile
Cynara led, fonte Bulbo light

Tutta made in Italy, curata nei minimi particolari e molto funzionale. Il paralume è realizzato in terracotta e verniciato a mano, il cavo in cotone colorato. Disponibile in diverse colorazioni. Inserita semplicemente nel vaso grazie ad un’asta modulabile in alluminio presente nel kit. Ideale per le piante aromatiche ma anche per le amatissime succulente.

BULBO QUADRA

lampade da coltivazione in cucina
Lampade da coltivazione, esempio in cucina – fonte Bulbo light

Il sole in casa tutto l’anno. La lampada da coltivazione Bulbo Quadra è ideale da posizionare in cucina. Oltre ad essere davvero particolare, è realizzata interamente in alluminio con una base d’appoggio in legno di abete impermeabilizzato. Sui lati sono presenti due manopole che le consentono di modificarne l’altezza in base alla crescita delle piante. Creare un piccolo orto produttivo in casa non sarà più un problema.

COLTIVAZIONE INDOOR? NO PROBLEM

Siamo persone super tecnologiche. Smartphone, tablet, werable device, invadono le nostre vite. Perché non sfruttare la tecnologia anche per produrre cibo sano in casa? Sistemi come le lampade a led, facilitano la crescita e quindi la riuscita di un buon raccolto. Il sapore e l’odore del basilico coltivato in casa è certamente diverso da quello comprato al supermercato. Le lampade da coltivazione quindi oltre ad essere utili,  sono anche belle da vedere, unendo in un solo prodotto funzionalità e stile. Basta davvero poco per cambiare la nostra vita in meglio, coltiviamo e mangiamo cibo sano.

Un saluto green

Luigi Celano

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui