Orto dicembre: davvero dobbiamo fermare i lavori?

orto dicembre

Mentre ci avviamo a grandi passi verso le festività natalizie, non possiamo fermarci neanche un istante nell’orto dicembre. Certo, con l’arrivo del freddo e la riduzione delle ore di luce condizionano inevitabilmente le attività dell’orto a casa. Ciononostante, anche in questo nell’orto a dicembre occorre prestare amorevoli cure. Andiamo a scoprire, dunque, quali sono i raccolti di questo mese, quali le semine e quali i lavori per l’orto dei prossimi mesi.

Raccolto nell’orto dicembre

Apriamo l’approfondimento sull’orto dicembre con un tema spinoso: il raccolto. È facile pensare, infatti, che a causa del freddo, l’orto a dicembre sia sostanzialmente morto. Al contrario anche in questo mese è possibile raccogliere i frutti del proprio lavoro. Il lavoro, appunto. Perché gran parte del raccolto dipenderà dal lavoro, cioè dalle semine, che abbiamo fatto nei mesi precedenti. La restante parte, dipende dalla latitudine a cui si trova il nostro orticello e dal clima. Laddove il clima è più mite, e in presenza di una stagione non troppo rigida, possiamo ancora toglierci qualche bella soddisfazione.

raccolto orto a dicembre

Andando con ordine, l’orto di dicembre è straordinario sotto il profilo della produzione di frutta. Come sanno tutti gli amanti della frutta, infatti, questo mese è il più prolifico per la produzione di agrumi: via libera, quindi, alla raccolta di arance, mandarini, pompelmi, limoni. Non trascuriamo neanche i cachi, ricchi di fibre e di vitamina C, tanto importante in questo periodo dell’anno.

Anche per quanto concerne gli ortaggi, tuttavia, l’orto dicembrino non è da trascurare. In questo mese, infatti, potrete raccogliere i broccoli, i carciofi, le carote, i cavolfiori, finocchi, le scarole e molti altri ortaggi ancora.

Cosa seminare a dicembre nell’orto

Anche per quanto riguarda la semina dicembre occorre fare una precisazione. Certamente bisogna tenere conto del clima che caratterizza la propria regione. Se questo è sufficientemente mite, allora neanche le festività natalizie potranno arrestare la nostra passione green. L’importante, in ogni caso, è prevedere sistemi di protezione dalle gelate. Queste possono arrivare improvvisamente e distruggere tutto il nostro lavoro. Dunque, via libera a tunnel serra e ogni altro genere di sistema di protezione dal freddo.

Cosa piantare a dicembre? A patto di aver preso le precauzioni necessarie contro le gelate, in questo mese possiamo seminare melanzane, lattuga e radicchio da taglio. In piena terra, invece, si possono seminare piselli, spinaci, fave, carote, aglio e molto altro ancora.

Calendario lunare dicembre 2017

Come sempre, in materia di orto, il consiglio più prezioso che si possa dare è quello di seguire il calendario lunare dicembre 2017. In particolare, questo mese la luna sarà crescente dal 1° fino al 3 dicembre, quando avremo luna piena. Dal 4 fino al 18 dicembre, quando si avrà la luna nuova, la luna sarà calante. Dal 19 fino al 31 dicembre, quindi, avremo nuovamente la luna crescente.

Lavori nell’orto di dicembre

Il mese di dicembre, per tutti gli amanti dell’orto, è il mese dove si tirano le somme. Ma, soprattutto, è il mese nel corso del quale si inizia a progettare l’orto per l’anno successivo. Se durante l’anno sarete stati sufficientemente bravi da prendere appunti su quanto seminato e raccolto, probabilmente adesso siete pronti a valutare quali correttivi applicare e su cosa investire maggiormente.

lavori orto di dicembre

In quest’ottica, si può già iniziare a pensare alla preparazione del terreno per le semine primaverili. Durante il periodo di luna calante, purché non vi siano state gelate, si può iniziare la concimazione del terreno, che darà nuovo nutrimento al terreno. Sempre durante le fasi di luna calante, sempre laddove il clima sia sufficientemente mite, si procede alla potatura degli alberi. Ad eccezione di meli e peri, che invece devono essere potati durante le fasi di luna crescente o piena. Durante questo periodo, si può procedere anche alla concimazione degli alberi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui